Donare sollievo con terapie uniche può aiutare a ridurre gli effetti negativi più comuni dell’acufene, come ad esempio, i disturbi del sonno e lo stress.

Tre strategie per un risultato ottimale.

Gli apparecchi acustici offrono tre differenti strategie contro il tinnitus.

La terapia sonora statica e la terapia con onde oceaniche coprono il fastidioso rumore dell’acufene servendosi di una terapia sonora personalizzata in grado di distrarvi dal tinnitus, riducendo così i suoi effetti. Di conseguenza, potrete rilassarvi e concentrarvi su ciò che desiderate sentire.

Terapia sonora con suoni statici.
Suoni lievi e delicati che riducono il fastidio dell’acufene.

Gli apparecchi acustici Signia sono dotati di una funzionalità in grado di generare segnali, componendo in questo modo una terapia sonora che vi consentirà di distrarvi dall’acufene, rilassarvi e godervi la vita. Oltre ad una serie di segnali preimpostati, è possibile servirsi di suoni personalizzati per far fronte alle richieste individuali.


La terapia sonora statica utilizza dei suoni uniti al tinnitus, per allontanare la vostra attenzione dall’acufene stesso. Gli apparecchi acustici Signia offrono cinque tipologie diverse di segnali, così il vostro Audioprotesista sarà in grado di determinare il modello più adatto alle vostre esigenze.

Terapia sonora con onde oceaniche.
Cosa c’è di più rilassante del rumore del mare?

Ispirandosi al piacevole suono delle onde sul bagnasciuga, la terapia sonora con onde oceaniche ne replica la rilassante sensazione, facendovi sentire in riva al mare. La terapia sonora con onde oceaniche riproduce quindi il suono delle onde per offrirvi un’esperienza di ascolto positiva, lenitiva e anti-stress.

Il vostro Audioprotesista vi aiuterà a scegliere, tra quattro tipi di onde, il suono che ritenete più rilassante e piacevole.

Tinnitus Notch Therapy
Per un’esperienza piacevole e rilassante.

Gli apparecchi acustici Signia sono dotati di Tinnitus Notch Therapy integrata. Si tratta di un metodo testato, adatto soprattutto per le persone che presentano un tinnitus tonale.

A differenza delle terapie sonora statica e con onde oceaniche, che introducono appunto una terapia sonora addizionale, la Notch Therapy tratta il vostro acufene in modo impercettibile e discreto. Dovrete indossare i vostri apparecchi acustici – come fareste normalmente – e la terapia ridurrà il fastidio dell’acufene in poche settimane o mesi.

Un potenziale sollievo.

La Notch Therapy offre la possibilità di ridurre tinnitus. Relegando permanentemente l’acufene in secondo piano, viene ridotto l’eccesso di stimolazione ed il cervello “impara” a non sentire più il tinnitus, rendendo quindi la vita senza acufene una vera e propria possibilità.

 

Apparecchi acustici Signia.
Una combinazione tra terapie anti tinnitus e ascolto ottimale.

Signia mette a disposizione una gamma di apparecchi acustici dotati di tecnologia innovativa, che include diverse terapie contro l’acufene. Queste terapie forniscono un rimedio per un’esperienza di ascolto ottimale.

 

“Sound Therapy”,

• Mascherare o coprire il suono dell’acufene

• Distogliere l’attenzione dal problema acufenico

Xino Tinnitus è un apparecchio RIC (ricevitore nel canale) studiato per compensare problemi di udito da lievi a gravi e contemporaneamente trattare l’acufene. Si avvale dell’esclusiva tecnologia “Tinnitus Multiflex” , grazie alla quale Xino Tinnitus produce uno stimolo sonoro confortevole e personalizzabile che l’audioprotesista regola in base alle specifiche esigenze del paziente, e del trattamento “Sound Therapy”, terapia sonora personalizzata Disponibili in una vasta serie di piccoli e discreti modelli,

i prodotti Signia possono essere controllati a distanza con un’applicazione per smartphone

Condividi

Carrello